News | Mini leggende, Chroma onore 5, Kayle e Aurelion Sol


I modelli delle 3 nuove Mini leggende, le loro uova e 2 nuove arene sono ora sul PBE, in arrivo mercoledì prossimo sul live client!


Warwick e Twitch riceveranno una chroma sulle skin Grigio e Medievale, ottenibile con i gettoni onore 5 che verranno rilasciati nella prossima patch.


Kayle e Aurelion Sol hanno già in programma dei mini-rework mirati a definire meglio il ruolo di questi campioni così unici in quello che fanno, in arrivo nella patch 9.17.



Mini leggende


Il PBE ci porta le icone, le uova e i modelli per le nuove mini leggende;


Codantica Lunare (Ciliegia, Fatata, Selvaggia, Monarca, Eterna)



Gusciomarino di Giada (Rigoglioso, Oceanico, Pregiato, Vulcanico, Festivo)



Protettore Prezioso (Oscuro, Reale, Celeste, Feroce, Solare)




Onore 5




L’onore di livello 5 rappresenta un obiettivo importante per ogni giocatore, e anche con le capsule e le sfere guadagnate ad ogni checkpoint altre ricompense non ci fanno troppo schifo.

Quest’anno, ai giocatori che hanno raggiunto il livello di onore 5, verrà data una capsula contenente due gettoni onore 5 (ognuno utilizzabile per ottenere uno degli aspetti onore 5 o la sua chroma) insieme ad un aspetto lume/emote casuale.

Oltretutto, nelle prossime stagioni verrà date ai giocatori di livello onore 5 una capsula contente solo un gettone, che potrà essere utilizzato per ottenere le prossime chroma delle skin Warwick Grigio e Twitch Medievale!



Aurelion Sol

| Mini rework |

Un tempo Aurelion Sol omaggiò il grande vuoto del cosmo con meraviglie celestiali da lui stesso ideate. Ora, dopo il roam a livello 1 sulla botlane di Huhi nella partita CLG vs ROX e la seguente caterba di bilanciamenti al suo kit, Aurelion Sol si prepara a strappare via le tantissime stelle dal cielo per ottenere la sua libertà.



| Problemi di un forgiatore di stelle |

Il vostro Sharjavi sa dirvi benissimo che sin dal rilascio, il concetto di Aurelion Sol era una bomba sotto ogni punto di vista; un mago con buon waveclear, eccellenti crowd control e una buona capacità di roaming, in grado di avere danni sostenuti mantenendo comunque la sua distanza, il modello di un campione che avrebbe portato strumenti estremamente potenti nelle mani dei proplayer.

L’esecuzione ovviamente non è stata delle migliori.

L’unicità di Centro dell’universo come abilità, l’esigenza di un posizionamento perfetto per una quantità di danni alla fine non così grande e molti altri fattori hanno portato Aurelion a ricevere svariati buff ad ogni parte del suo kit per renderlo funzionale nella Landa.

Aurelion riesce perfettamente a bullizzare maghi con poco waveclear che hanno bisogno di scalare (come Anivia) e trarre vantaggio dai roam che ne conseguono, ma la sua suscettibilità ai crowd control e la mancanza di danni immediati nella prima metà della partita lo rendono una scelta pericolosa.



| Espandendo gli orizzonti |

Recenti cambiamenti al modo in cui la velocità passiva di Cometa leggendaria aumenta hanno colpito Aurelion nella sua parte più importante, e i cambiamenti in prova sul PBE andranno forse a distruggere l’equilibrio di un campione a metà tra inutile e opprimente ai livelli più alti di gioco.



Il danno base sarà diminuito da 20-130 a 16-120
Lo scaling ap sarà fissato dal 18%-35% al 25%


Il danno base diminuito andrà a colpire quello per cui Aurelion si distingue, cioè il waveclear veloce ai primi livelli, rendendolo più debole in uno dei suoi punti focali.


Il tempo di ricarica sarà diminuito da 10 a 11/10/9/8/7
La velocità di movimento data dall’abilità sarà aumentata dal 10% al 20%
[Nuovo] Se Aurelion è più veloce dell’abilità, Supernova diventerà più veloce per tenersi al pari.


I cambiamenti a Supernova sono ben accetti, rendendo l’abilità più flessibile e dando più possibilità ai giocatori di creare enormi stelle intorno alla mappa.


Il tempo di ricarica sarà aumentato da 6/5.5/5/4.5/4 a 8/6.5/5/3.5/2 secondi
Il costo di mana sarà aumentato da 40 + 22/24/26/28/30 per secondo a 70/80/90/100/110
[Nuovo] L’abilità all’attivazione espande le stelle alla gittata massima, facendole ruotare ad una velocità aumentata per 3 secondi o fino alla riattivazione dell’abilità entro i 3 secondi, per poi dare un aumento della velocità del 40% che decade in 1.5 secondi


Espansione celestiale è l’emblema di Aurelion Sol, e con questo cambiamento, insieme a quelli di Centro dell’universo, il suo waveclear verrà ultimamente diminuito ai primi livelli e in tutta la partita.

La rimozione del danno per secondo e l’aumento del costo di mana punirà pesantemente utilizzi sbagliati di quest’abilità, e sommariamente il cambiamento orienterà Aurelion
verso il ruolo di burst mage, piuttosto che attenersi al suo profilo originale.

Facendo questo, lo specifico ruolo di nicchia che Aurelion ricopre verrà sostituito maggiormente da altri maghi che già ricoprono questo funzioni, e l’unica nota positiva sarà la sinergia della velocità di movimento con lo Scatto fasico.


[Rimosso] Velocità di movimento passiva aumentata in linea retta
La gittata sarà aumentata da 3000/4000/5000/6000/7000 unità a 5500/6000/6500/7000/7500 unità
Il tempo di ricarica sarà aumentato da 60/55/50/45/40 secondi a 80/70/60/50/40 secondi
La velocità dell’abilità sarà aumentata da 600 a 600/650/700/750/800


Cometa leggendaria permette ad Aurelion di interagire con il gioco in modo unico: gli permette di soffrire in modo diminuito dei ritorni alla base minimizzando il tempo perso, gli permette di scappare da brutte situazioni con la semplice velocità passiva data dal muoversi in linea retta e rende possibile la capacità di roaming per cui questo campione è stato concettualizzato.

Rimuovere la velocità passiva da quest’abilità rende le situazioni sopracitate molto più difficili da ricreare, e anche se sulla carta i numeri aumentati sembrano un cambiamento positivo la rimozione della velocità renderà condizionali tutte le piccole strategie che i giocatori di Aurelion conoscono e sanno sfruttare con il loro campione.



Kayle

| Mini rework |

Nessun umano è perfetto. Ma io non sono umana. Sono il risultato di anni ed anni di dimenticanze e di mediocri modelli tridimensionali. Io e mia sorella gemella Morgana siamo state le protettrici di Demacia per molti anni, finché non rimasi definitvamente delusa dalla costante stupidità dei mortali su come bilanciare il mio gameplay e abbandonai il regno.



| Guida di sopravvivenza: Kayle edition |

Il rework di Kayle prospettava cambiamenti enormi per la sua dedicata cerchia di giocatori: migliori strumenti per scalare, un potenziale di danno enormemente aumentato nell’ultima parte della partita e un’estetica degna della Virtuosa.

Sappiamo bene come vanno a finire queste cose oramai.

Non avere accesso agli attacchi base a distanza sin dai primi livelli, non poter attaccare durante la propria R e la rimozione di un rallentamento sicuro sulla propria Q non sono state modifiche ben accette, ma Riot “August” ha in programma nuove idee per bilanciare gli alti e i bassi di Kayle.



Statistiche

L’armatura sarà aumentata da 26 a 29
La velocità di attacco sarà aumentata da 0.625 + 1.5% per livello a 0.667 + 2.5% per livello


Livello 1
L’aumento della velocità di movimento passerà dal 15% verso i campioni al 10% verso tutte le direzioni
[Nuovo] La passiva guadagnerà cariche anche contro le torri

Livello 6
La gittata di attacco sarà diminuita da 550 a 525 unità
L’aumento di velocità d’attacco sarà diminuito dal 10% al 6%
[Modificato] Gli attacchi base diventeranno a distanza al posto di essere ad area

Livello 11
[Modificato] Gli attacchi base diventeranno ad area al posto di essere a distanza

Livello 16
I danni ad area non saranno più puri.
[Nuovo] La gittata di attacco sarà aumentata da 525 a 570 unità


La velocità di movimento e la possibilità di utilizzare Ascesa divina contro le torri aumenterà la capacità di Kayle di ottenere vantaggio dall’oro delle barricate, mentre l’ottenimento degli attacchi a distanza al livello 6 aiuterà enormemente la seconda parte della sua fase di laning.

La rimozione del 4% della velocità di attacco sarà sostituita dagli oggetti ai livelli più alti e le 570 unità di gittata aiuteranno a mantenere meglio le proprie distanze.


Il ritardo del lancio sarà diminuito da 0.5 a 0.25 secondi
Il tempo di lancio sarà fissato dal tempo richiesto per un attacco base a 0.25 secondi
La velocità del proiettile sarà diminuita da 2000 a 1600
La gittata del proiettile sarà diminuita da 950 a 900 unità
La diminuzione delle resistenze sarà diminuita dal 20% al 15%
La durata della diminuzione delle resistenze sarà aumentata da 3 a 4 secondi
[Nuovo] Quando colpirà un campione, Luce incandescente restituirà il 50% del costo di mana


Luce incandescente gioca un ruolo importante nel distanziarsi dal nemico insieme a Benedizione celestiale, e rendere quest’abilità più veloce ma meno potente è una scelta che renderà la sopravvivenza ai primi livelli più semplice e l’utilizzo negli ultimi stadi meno opprimente.


Il danno da esecuzione sarà aumentato dal 8-16% +1% per 100 di potere magico a 8-12% +1% per 50 di potere magico
Gli scaling dei danni aggiuntivi sul colpa saranno aumentati dal 20% del potere magico + 10% del danno fisico al 30% del danno magico + 12% del danno fisico


Diminuire la quantità di potere magico richiesta per aumentare la percentuale di danno di Lama di fuoco stellare favorirà l’inclusione di oggetti con una componente di potere magico più importante mentre l’aumento degli scaling sul danno aggiuntivo degli attacchi base compensa la rimozione dei danni puri da Ascensione divina.


Il tempo di ricarica sarà diminuito da 160-80 a 120-80 secondi
Il costo di mana sarà diminuito da 100 a 100-0 mana
L’area di azione dell’abilità sarà aumentata da 475 a 500 unità


Giudizio divino verrà reso uno strumento meno punitivo da utilizzare mentre Kayle sopravvive alla prima metà della partita, e la rimozione del costo di mana va solo che a aumentare la quantità di abilità utilizzabili in late game.


News | Pantheon, Tattiche di squadra, Selva demoniaca e nuove skin


Questa settimana il PBE ci porta il rework di Pantheon (piedi-pizza non più inclusi), con un enorme aggiornamento grafico a tutte le sue skin e l’aggiunta di nuove meccaniche al suo kit, mantenendo comunque la sua identità di guerriero spartano; probabilmente in uscita nella patch 9.16.


Tattiche di squadra si aggiorna con l’aggiunta di una nuova origine, gli Hextech!
Camille, Jayce, Vi e forse anche Jinx porteranno con sé una meccanica di gioco pericolosa da implementare, ma corretta in un sistema in cui la fortuna fa la partita; con un minimo di 2 ed un massimo di 4, gli Hextech disabiliteranno gli oggetti.


La Selva Demoniaca verrà rimossa per mancanza di risorse nel bilanciare/rendere aggiornata la mappa.
Oramai troppo diversa dall’esperienza della Landa degli Evocatori, verrà sostituita da cambiamenti continui all’Aram, dando comunque la skin vittoriosa (ma senza chroma).


Le linea Hextech continua, con una nuova skin per il nostro arma-dillo Rammus.
Dopo Guardia spirituale (oramai invecchiata abbastanza male) Udyr riceverà una skin esclusiva di costo 1350 rp, con nuovi effetti grafici e sonori.


Pantheon, la lancia indistruttibile

Atreus nacque sulle ostili pendici del Targon e prese il suo nome da un astro della costellazione della Guerra, nota come Pantheon.



Abilità



Volontà dei mortali
Dopo aver utilizzato cinque attacchi base o abilità, la prossima abilità viene potenziata.


Lancia astrale
40 mana – 10/9.5/9/8.5/8 secondi 

Tocca: Pantheon sferra un attacco con la sua lancia, colpendo per 75/115/155/195/235 (+100% del danno fisico) danni fisici. Restituisce il 50% del tempo di ricarica di Lancia astrale.
Tieni premuto: Pantheon scaglia la sua lancia, infliggendo 75/115/155/195/235 (+100% del danno fisico) danni fisici al primo nemico, con una riduzione del 50% ai bersagli successivi.
I bersagli sotto il 25% di vita subiscono 155/240/325/410/495 (+200% del danno fisico) danni fisici.
Potenziata: Aggiunge 20-240 danni e rallenta il bersaglio del 25% per 2.5 secondi.


Slancio dello scudo
55 mana – 13/12/11/10/9 secondi

Pantheon salta verso un nemico, infliggendo 60/80/100/120/140 (+100% del danno magico) danni fisici e stordendolo per 1 secondo.
Potenziata: Il prossimo attacco base di Pantheon colpisce tre volte, per un totale del 135% del danno fisico.


Egida devastante
80 mana – 22/20.5/19/17.5/16 secondi

Pantheon sorregge il suo scudo verso un direzione per 1.5 secondi, annullando i danni nemici e colpendo per 100% del danno fisico totale durante l’abilità.
Alla fine, Pantheon spinge il suo scudo nella direzione inizialmente scelta infliggendo 55/105/155/205/255 (+150% del danno fisico) danni fisici.
Potenziata: La durata di Egida devastante è aumentata a 2.5, infliggendo 167% del danno fisico totale.

Egida devastante può essere interrotta in anticipo (Pantheon colpisce ugualmente con il suo scudo)
Pantheon è rallentato del 50% quando non si muove nella direzione scelta.
Il danno ai minion è ridotto del 50%.
Il danno ai mostri non epici è ridotto del 33%.


Gran cometa
100 mana – 180/165/150 secondi

Pantheon balza in aria per poi scendere in picchiata su una posizione bersaglio, danneggiando i nemici al suo passaggio.
Quando atterra, Volontà dei mortali si attiva istantaneamente.



Skins


Pantheon


Pantheon mirmidone


Pantheon Perseo


Pantheon sopravvissuto


Pantheon guerriero legionario


Pantheon spietato


Full metal Pantheon


Pantheon fornaio



Tattiche di squadra



Hextech, Mini leggende e icone



Anche se i dettagli non sono ancora definitivi, le nuove uscite per le prossima patch di Tattiche di squadra saranno:

Camille, un’unità di origine Hextech e appartenente ai Maestri d’armi con costo 1; la sua abilità, Ultimatum hextech (probabilmente una passiva), fa in modo che l’unita colpita da Camille diventi il focus di tutte le unità che hanno nel loro raggio di azione quell’unità, tenendola ferma sul posto.

Jayce, un’unità di origine Hextech  appartenente ai Mutaforma con costo 2; la sua abilità, Colpo tonante + Trasformazione Cannone di mercurio (?) con costo 50 mana, farà in modo che il bersaglio attaccato venga spinto indietro e attaccato in forma Cannone di mercurio con la velocità di attacco massimo fino alla fine della trasformazione.

Vi, un’unità di origine Hextech appartenente ai Combattenti con costo 3; la sua abilità, Aggressione violenta, bersaglia il nemico più lontano da lei spostando i nemici nel suo percorso a lato, per poi lanciare in aria l’obiettivo e fargli danno all’impatto.

Jinx, un’unità di origine Hextech appartenente ai Pistoleri con costo 4; la sua abilità, Che emozione!, le garantisce velocità di attacco alla sua prima uccisione e le fa utilizzare Fishbones alla sua seconda uccisione, facendole infliggere danno ad area sul colpo.


Hextech

Con un minimo di 2 ed un massimo di 4, gli Hextech disabiliteranno gli oggetti attraverso una bomba ad impulsi per 5 secondi (2 unità) o 15 secondi (4 unità).

La divisione delle nuove unità Hextech da costo 1 a costo 4 garantirà una buona flessibilità per l’inserimento nelle altre formazioni, oltre a dare speciali ruoli che altre unità attualmente non forniscono:

Camille permetterà una demolizione di un bersaglio migliore e più veloce, tratto che gli Assassini potranno sfruttare in modo molto vantaggioso

Jayce offrirà l’opzione di avere un buco nella frontline nemica per qualche secondo, rompendo momentaneamente lo schema di difesa nemico, sinergizzando in modo perfetto con l’abilità di Shyvana.

Vi rende disponibile una meccanica di gioco monopolizzata dagli assassini, ma con un costo di mana; questo la rende una scelta che può funzionare come disgregatrice in una formazione di Cavalieri, ma anche come semplice obiettivo per guadagnare tempo in una formazione di Stregoni.

Jinx metterà a disposizione un’altra opzione tra i personaggi con più dps, presentandosi come un’unità che con un buon posizionamento riuscirà a offrire danni più consistenti di Miss Fortune e un raggio di azione maggiore di quello di Draven, al costo di statistiche difensive; Cavalieri e Guardiani, con l’inserimento di Camille per ottenere uccisioni in poco tempo e il buff degli Hextech, presentano un’opzione veramente potente per questa unità.


Mini leggende

Entro la prossima patch, e forse anche prima, le nuove Mini Leggende arriveranno sul client principale, con texture sistemate (Protector strabico, per esempio):

Il Protector, in versione Shadowgem, Skygem, Jeweled, Reigning e Fierce:

L’Hushtail, in versione Eternal, Fae, Mistberry, Monarch, Moontipped e Untamed:

Il Paddlemar, in versione Caldera, Glamorous, Jade, Rosebloom, Tidepool e Yuletide:


Icone

6 nuove icone a tema Tattiche di squadra sono ora disponibili sul PBE, in arrivo probabilmente alla prossima patch.

Icona What’s in the box

Icona Pirate’s bounty

Icona 3 star awesome

Icona Pengu Portal Party

Icona Pass 2 Champion

Icona Dueling spatulas


Selva demoniaca


Fosse stato per una partita senza troppo impegno o per guadagnare una chroma, la Selva demoniaca ha sempre visto solo una piccola quantità di giocatori apprezzarla.

Come per la vecchia Dominion, le partite in questa mappa sono nate con degli obiettivi di velocità, azione e divertimento che, nel tempo, non si sono dimostrate all’altezza, lasciando cadere la modalità in disuso.
Passando oltre la corsa alla chroma, le uniche persone a considerare questa modalità erano smurf in cerca di modi veloci per level-uppare o giocatori con abilità di livello più o meno discutibili, il che ha reso la Selva Demoniaca una mappa/modalità inconsistente.

Le enormi differenze dalla mappa in cui tutto il sistema di ranking si svolge hanno reso le classificate 3v3 una battuta, perché che senso ha raggiungere un alto rank in una mappa morta con meccaniche così diverse da quelle a cui la maggioranza della playerbase è interessata?
Pensate a degli LCK/LCS nella Selva Demoniaca, con meravigliosi combattimenti a livello 3 per la conquista degli altari in partite dove la varietà di campioni sarebbe passata dai tank più sbilanciati della patch allo spam dei migliori maghi esistenti al momento, per non parlare dell’ipotetico Adc capace di distruggere torri senza essere toccato.

Non c’è bisogno di immaginarsi il tono sarcastico dell’ultimo paragrafo, viene da sè.

La concentrazione sui cambiamenti relativi alla Landa degli Evocatori, i continui bilanciamenti di oggetti e campioni in una mappa oramai così cementata e stabile hanno reso la vecchia Selva l’ombra di quello che un alternativa poteva essere; una modalità piena di strani oggetti, meccaniche oramai in disuso e grafiche da lasciare ai tempi di Castlevania.



Skins


Udyr Oracolo dei draghi

Conoscere lo spirito del drago significa tenersi stretta una brace che ancora brucia. Solo attraverso la disciplina Udyr è riuscito a sopravvivere a una magia del genere, non cercando di dominare i draghi – come molti altri prima di lui – ma canalizzando il loro fuoco in una fiammata abbastanza calda da alimentare la sua stessa rinascita.

Disponibile per 1350 rp, con nuovi effetti grafici e sonori.



Modello in gioco


Forma Tigre


Forma Tartaruga


Forma Orso


Forma Fenice



Rammus Hextech

Anche gli artigiani Hextech più rinomati si devono inchinare alla creatività e alla perfezione della natura. Dopo aver fabbricato ognuno degli archi di Rammus per imitare la spirale dorata, la creatura si è dimostrata così efficente a rotolare che…è scappata nel momento in cui il suo creatore ha posato la sua chiave inglese.

Disponibile per 10 Gemstones con nuovi effetti grafici e sonori.


Modello in gioco


Attacco base


Ruota della distruzione


Posizione difensiva a riccio


Provocazione furiosa


Onda sismica