News | Pantheon, Tattiche di squadra, Selva demoniaca e nuove skin


Questa settimana il PBE ci porta il rework di Pantheon (piedi-pizza non più inclusi), con un enorme aggiornamento grafico a tutte le sue skin e l’aggiunta di nuove meccaniche al suo kit, mantenendo comunque la sua identità di guerriero spartano; probabilmente in uscita nella patch 9.16.


Tattiche di squadra si aggiorna con l’aggiunta di una nuova origine, gli Hextech!
Camille, Jayce, Vi e forse anche Jinx porteranno con sé una meccanica di gioco pericolosa da implementare, ma corretta in un sistema in cui la fortuna fa la partita; con un minimo di 2 ed un massimo di 4, gli Hextech disabiliteranno gli oggetti.


La Selva Demoniaca verrà rimossa per mancanza di risorse nel bilanciare/rendere aggiornata la mappa.
Oramai troppo diversa dall’esperienza della Landa degli Evocatori, verrà sostituita da cambiamenti continui all’Aram, dando comunque la skin vittoriosa (ma senza chroma).


Le linea Hextech continua, con una nuova skin per il nostro arma-dillo Rammus.
Dopo Guardia spirituale (oramai invecchiata abbastanza male) Udyr riceverà una skin esclusiva di costo 1350 rp, con nuovi effetti grafici e sonori.


Pantheon, la lancia indistruttibile

Atreus nacque sulle ostili pendici del Targon e prese il suo nome da un astro della costellazione della Guerra, nota come Pantheon.



Abilità



Volontà dei mortali
Dopo aver utilizzato cinque attacchi base o abilità, la prossima abilità viene potenziata.


Lancia astrale
40 mana – 10/9.5/9/8.5/8 secondi 

Tocca: Pantheon sferra un attacco con la sua lancia, colpendo per 75/115/155/195/235 (+100% del danno fisico) danni fisici. Restituisce il 50% del tempo di ricarica di Lancia astrale.
Tieni premuto: Pantheon scaglia la sua lancia, infliggendo 75/115/155/195/235 (+100% del danno fisico) danni fisici al primo nemico, con una riduzione del 50% ai bersagli successivi.
I bersagli sotto il 25% di vita subiscono 155/240/325/410/495 (+200% del danno fisico) danni fisici.
Potenziata: Aggiunge 20-240 danni e rallenta il bersaglio del 25% per 2.5 secondi.


Slancio dello scudo
55 mana – 13/12/11/10/9 secondi

Pantheon salta verso un nemico, infliggendo 60/80/100/120/140 (+100% del danno magico) danni fisici e stordendolo per 1 secondo.
Potenziata: Il prossimo attacco base di Pantheon colpisce tre volte, per un totale del 135% del danno fisico.


Egida devastante
80 mana – 22/20.5/19/17.5/16 secondi

Pantheon sorregge il suo scudo verso un direzione per 1.5 secondi, annullando i danni nemici e colpendo per 100% del danno fisico totale durante l’abilità.
Alla fine, Pantheon spinge il suo scudo nella direzione inizialmente scelta infliggendo 55/105/155/205/255 (+150% del danno fisico) danni fisici.
Potenziata: La durata di Egida devastante è aumentata a 2.5, infliggendo 167% del danno fisico totale.

Egida devastante può essere interrotta in anticipo (Pantheon colpisce ugualmente con il suo scudo)
Pantheon è rallentato del 50% quando non si muove nella direzione scelta.
Il danno ai minion è ridotto del 50%.
Il danno ai mostri non epici è ridotto del 33%.


Gran cometa
100 mana – 180/165/150 secondi

Pantheon balza in aria per poi scendere in picchiata su una posizione bersaglio, danneggiando i nemici al suo passaggio.
Quando atterra, Volontà dei mortali si attiva istantaneamente.



Skins


Pantheon


Pantheon mirmidone


Pantheon Perseo


Pantheon sopravvissuto


Pantheon guerriero legionario


Pantheon spietato


Full metal Pantheon


Pantheon fornaio



Tattiche di squadra



Hextech, Mini leggende e icone



Anche se i dettagli non sono ancora definitivi, le nuove uscite per le prossima patch di Tattiche di squadra saranno:

Camille, un’unità di origine Hextech e appartenente ai Maestri d’armi con costo 1; la sua abilità, Ultimatum hextech (probabilmente una passiva), fa in modo che l’unita colpita da Camille diventi il focus di tutte le unità che hanno nel loro raggio di azione quell’unità, tenendola ferma sul posto.

Jayce, un’unità di origine Hextech  appartenente ai Mutaforma con costo 2; la sua abilità, Colpo tonante + Trasformazione Cannone di mercurio (?) con costo 50 mana, farà in modo che il bersaglio attaccato venga spinto indietro e attaccato in forma Cannone di mercurio con la velocità di attacco massimo fino alla fine della trasformazione.

Vi, un’unità di origine Hextech appartenente ai Combattenti con costo 3; la sua abilità, Aggressione violenta, bersaglia il nemico più lontano da lei spostando i nemici nel suo percorso a lato, per poi lanciare in aria l’obiettivo e fargli danno all’impatto.

Jinx, un’unità di origine Hextech appartenente ai Pistoleri con costo 4; la sua abilità, Che emozione!, le garantisce velocità di attacco alla sua prima uccisione e le fa utilizzare Fishbones alla sua seconda uccisione, facendole infliggere danno ad area sul colpo.


Hextech

Con un minimo di 2 ed un massimo di 4, gli Hextech disabiliteranno gli oggetti attraverso una bomba ad impulsi per 5 secondi (2 unità) o 15 secondi (4 unità).

La divisione delle nuove unità Hextech da costo 1 a costo 4 garantirà una buona flessibilità per l’inserimento nelle altre formazioni, oltre a dare speciali ruoli che altre unità attualmente non forniscono:

Camille permetterà una demolizione di un bersaglio migliore e più veloce, tratto che gli Assassini potranno sfruttare in modo molto vantaggioso

Jayce offrirà l’opzione di avere un buco nella frontline nemica per qualche secondo, rompendo momentaneamente lo schema di difesa nemico, sinergizzando in modo perfetto con l’abilità di Shyvana.

Vi rende disponibile una meccanica di gioco monopolizzata dagli assassini, ma con un costo di mana; questo la rende una scelta che può funzionare come disgregatrice in una formazione di Cavalieri, ma anche come semplice obiettivo per guadagnare tempo in una formazione di Stregoni.

Jinx metterà a disposizione un’altra opzione tra i personaggi con più dps, presentandosi come un’unità che con un buon posizionamento riuscirà a offrire danni più consistenti di Miss Fortune e un raggio di azione maggiore di quello di Draven, al costo di statistiche difensive; Cavalieri e Guardiani, con l’inserimento di Camille per ottenere uccisioni in poco tempo e il buff degli Hextech, presentano un’opzione veramente potente per questa unità.


Mini leggende

Entro la prossima patch, e forse anche prima, le nuove Mini Leggende arriveranno sul client principale, con texture sistemate (Protector strabico, per esempio):

Il Protector, in versione Shadowgem, Skygem, Jeweled, Reigning e Fierce:

L’Hushtail, in versione Eternal, Fae, Mistberry, Monarch, Moontipped e Untamed:

Il Paddlemar, in versione Caldera, Glamorous, Jade, Rosebloom, Tidepool e Yuletide:


Icone

6 nuove icone a tema Tattiche di squadra sono ora disponibili sul PBE, in arrivo probabilmente alla prossima patch.

Icona What’s in the box

Icona Pirate’s bounty

Icona 3 star awesome

Icona Pengu Portal Party

Icona Pass 2 Champion

Icona Dueling spatulas


Selva demoniaca


Fosse stato per una partita senza troppo impegno o per guadagnare una chroma, la Selva demoniaca ha sempre visto solo una piccola quantità di giocatori apprezzarla.

Come per la vecchia Dominion, le partite in questa mappa sono nate con degli obiettivi di velocità, azione e divertimento che, nel tempo, non si sono dimostrate all’altezza, lasciando cadere la modalità in disuso.
Passando oltre la corsa alla chroma, le uniche persone a considerare questa modalità erano smurf in cerca di modi veloci per level-uppare o giocatori con abilità di livello più o meno discutibili, il che ha reso la Selva Demoniaca una mappa/modalità inconsistente.

Le enormi differenze dalla mappa in cui tutto il sistema di ranking si svolge hanno reso le classificate 3v3 una battuta, perché che senso ha raggiungere un alto rank in una mappa morta con meccaniche così diverse da quelle a cui la maggioranza della playerbase è interessata?
Pensate a degli LCK/LCS nella Selva Demoniaca, con meravigliosi combattimenti a livello 3 per la conquista degli altari in partite dove la varietà di campioni sarebbe passata dai tank più sbilanciati della patch allo spam dei migliori maghi esistenti al momento, per non parlare dell’ipotetico Adc capace di distruggere torri senza essere toccato.

Non c’è bisogno di immaginarsi il tono sarcastico dell’ultimo paragrafo, viene da sè.

La concentrazione sui cambiamenti relativi alla Landa degli Evocatori, i continui bilanciamenti di oggetti e campioni in una mappa oramai così cementata e stabile hanno reso la vecchia Selva l’ombra di quello che un alternativa poteva essere; una modalità piena di strani oggetti, meccaniche oramai in disuso e grafiche da lasciare ai tempi di Castlevania.



Skins


Udyr Oracolo dei draghi

Conoscere lo spirito del drago significa tenersi stretta una brace che ancora brucia. Solo attraverso la disciplina Udyr è riuscito a sopravvivere a una magia del genere, non cercando di dominare i draghi – come molti altri prima di lui – ma canalizzando il loro fuoco in una fiammata abbastanza calda da alimentare la sua stessa rinascita.

Disponibile per 1350 rp, con nuovi effetti grafici e sonori.



Modello in gioco


Forma Tigre


Forma Tartaruga


Forma Orso


Forma Fenice



Rammus Hextech

Anche gli artigiani Hextech più rinomati si devono inchinare alla creatività e alla perfezione della natura. Dopo aver fabbricato ognuno degli archi di Rammus per imitare la spirale dorata, la creatura si è dimostrata così efficente a rotolare che…è scappata nel momento in cui il suo creatore ha posato la sua chiave inglese.

Disponibile per 10 Gemstones con nuovi effetti grafici e sonori.


Modello in gioco


Attacco base


Ruota della distruzione


Posizione difensiva a riccio


Provocazione furiosa


Onda sismica


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *